Crea sito

Azienda

La storia dell’azienda vinicola Gaglio parte da lontano…
Nei primi anni del ‘900 il nonno materno dell’Arch. Maria Teresa Gaglio, titolare tutt’oggi dell’azienda assieme alla figlia, Arch. Flora Mondello, coltivava vigneti sulle pendici di Tindari (ME) ed il vino prodotto veniva esportato in Francia.

Agli inizi degli anni ’70 il Dott. Francesco Gaglio, nonno di Flora, fa nascere una delle realtà imprenditoriali agricole più floride della provincia di Messina, ed, in particolare, impianta un primo vigneto a spalliera sulle colline di Oliveri, da cui si produceva un ottimo vino rosso, molto conosciuto e rinomato nelle zone limitrofe, che veniva venduto sfuso: la politica aziendale di allora puntava sulla quantità del prodotto.
Quel vigneto si componeva di vitigni locali tradizionali, con predominanza di calabrese e nerello mascalese; l’uva vendemmiata veniva vinificata nel palmento aziendale, tuttora esistente e funzionante, dove, accanto alle tradizionali vasche per la pigiatura, c’erano i torchi e la cantina con le grandi botti; dopo il necessario riposo, a partire da dicembre il vino iniziava ad essere commercializzato.
Negli ultimi anni di vita, il Dott. Gaglio decide di raggruppare le attività agricole all’interno della società La Flora, chiamata così in onore dell’adorata nipote, alla quale ha insegnato e tramandato la passione per le proprie radici, per la propria terra e per le proprie attività.
La Flora si muove all’insegna di una tradizione rinnovata: un’azienda di sole donne che, memori di un esempio forte, quale quello del Dott. Gaglio, credono fermamente nelle proprie tradizioni e nella cultura di un’agricoltura di qualità adeguata alle nuove, esigenti, richieste di mercato.

L’obiettivo è di produrre vini di alta qualità, la cui selezione parte già dalla pianta: solo le uve migliori vengono vendemmiate e solo il vino migliore viene imbottigliato.

Nel 2004 nasce Giulia, la figlia di Flora: la storia continua…
Essendo un’azienda al femminile, fortemente legata alle tradizioni del proprio territorio, si è deciso di assegnare ad ogni vino il nome di un’eroina mitologica propria della zona di Tindari, l’antica Tyndaris, colonia greco romana, in cui si estendono per la maggior parte i vigneti dell’azienda.
Attività collaterale all’azienda vinicola è l’enoturismo con visite e degustazioni indirizzate ai numerosi turisti stranieri che vistano l’antica Tyndaris e la riserva naturale di Marinello. Alfine di incentivare questa attività collegata al turismo è stato costruito il nuovo centro aziendale nel 2012 in Oliveri, costituito da una moderna cantina e da un altro fabbricato con ampi spazi esterni destinato a sala degustazione.

 

GAGLIO VIGNAIOLI
società agricola a.r.l.

P.IVA 03525370833

Via Francesco Gaglio
98060 Oliveri (Messina)

Facebook
Azienda
Territorio
Vino
Gallery
Contatti
Wineshop